Sostegno ai contratti ed accordi di solidarietà

14 febbraio , 2017

Regione Lombardia, relativamente alle misure a favore dei contratti e degli accordi sindacali di solidarietà (LR n. 21/2013), ha approvato i “Criteri generali per il sostegno ai contratti e agli accordi di solidarietà” che recepiscono le disposizioni introdotte dal D.Lgs. 148/2015.

Il sostegno coinvolge le imprese che hanno sottoscritto un contratto o accordo di solidarietà e che presentano un progetto con uno o più interventi rivolti a:

  • innovazione dell’organizzazione aziendale o dei processi produttivi;
  • misure di responsabilità sociale dell’impresa finalizzate al mantenimento dell’occupazione, compresi benefit connessi ad iniziative di welfare aziendale;
  • trasformazione del contratto di solidarietà già stipulato in contratto di solidarietà espansivo.

L’indicazione delle modalità operative e i termini per la presentazione delle domande di accesso ai contributi regionali è rinviata a successivi provvedimenti di Regione Lombardia.

 

Categoria: