migranti_ebinter

Tirocini formativi per cittadini stranieri extracee

14 febbraio , 2017

L’ANPAL ha pubblicato un “Avviso per l’erogazione di contributi finalizzati a sostenere tirocini formativi individuali di cittadini non UE”, che fanno ingresso in Italia ai sensi dell’art. 27, comma 1 lettera f) del D. Lgs. n. 286/1998 (persone che, autorizzate a soggiornare per motivi di formazione professionale, svolgano periodi temporanei di addestramento presso datori di lavoro italiani effettuando anche prestazioni che rientrano nell’ambito del lavoro subordinato).

I tirocini dovranno avere durata compresa tra un minimo di 3 e un massimo di 6 mesi e concludersi entro il 30 settembre 2018.

ANPAL erogherà contributi, a favore dei soggetti promotori e soggetti ospitanti abilitati all’attivazione e all’accoglienza di percorsi di tirocini formativi, fino a un totale massimo di 6.000,00 euro per ciascun tirocinio, a rimborso di un’indennità corrisposta al tirocinante e per la effettiva realizzazione di servizi aggiuntivi di supporto al percorso formativo.

Le richieste di ammissione a contributo, che potranno essere presentate da soggetti promotori abilitati all’attivazione di tirocini formativi, saranno prese in considerazione in ordine rigorosamente cronologico (modalità a sportello) e dovranno essere presentate entro il 31 maggio 2018.

 

Vai al sito

Categoria: