Fondo For.Te – Raccolta delle esigenze formative aziendali

1 ottobre , 2018

Come negli anni precedenti, Confcommercio Milano presenterà Piani Formativi al Fondo For.Te. per l’ottenimento di contributi per la realizzazione di attività formative. Questo dà la possibilità alle aziende coinvolte di offrire formazione gratuita ai propri dipendenti e collaboratori (i titolari o soci dell’impresa non sono ammessi alla formazione).

Tutte le imprese interessate a cogliere questa opportunità possono richiedere di essere inserite nei nostri Piani con progetti a loro dedicati.

La presentazione dei Piani avverrà il 27 novembre 2018, ma le manifestazioni di interesse devono arrivare ai nostri uffici entro la metà di ottobre.

Per questa scadenza verranno raccolte solo esigenze formative che permettano di costruire progetti aziendali: ogni azienda deve costituire un proprio gruppo classe (6/7 persone per aula) per ogni tematica individuata.

Sono quindi ammesse imprese che:

  • siano già aderenti al Fondo For.Te.
  • appartengano al Comparto del Commercio, Turismo e Servizi (come da codice Ateco)
  • non abbiano attivato il Conto Individuale Aziendale (CIA – obbligatorio per le aziende dai 250 addetti e facoltativo per quelle da 150 a 249)
  • abbiano sede legale in Lombardia
  • debbano fare formazione, su una stessa tematica, per almeno 6/7 dei propri dipendenti.

Sono ammesse tutte le tematiche formative. I corsi relativi alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro possono essere attivati solo dalle aziende che optano per il regime de mInimis.

Le aziende interessate possono contattare per un confronto o per verificare la finanziabilità dei propri progetti:

Area Formazione

Tel. 02.7750677-7750688

formazione@unione.milano.it

Categoria: