babysitter

Emissione voucher baby sitting

6 aprile , 2017

L’Inps rende noto che i contributi per il pagamento dei servizi di baby sitting, previsti, dall’art. 4, comma 24, lettera b) della Legge n. 92/2012 (Legge Fornero), ai quali la lavoratrice madre può scegliere di accedere al termine del congedo di maternità, per gli undici mesi successivi e in alternativa al congedo parentale, continueranno ad essere erogati attraverso i buoni lavoro (voucher).

 

Tag:

Categoria: