Dichiarazione preventiva per accertamento regolarità contributiva

3 settembre , 2018

L’Inps, con messaggio n. 3082 del 3 agosto c.a., fornisce ulteriori chiarimenti relativamente alla “Dichiarazione preventiva di agevolazione – D.P.A.”, valida per la verifica della regolarità contributiva ai fini della fruizione dei benefici normativi e contributivi previsti in materia di lavoro e legislazione sociale.

Pertanto, al fine di rendere evidenti le fasi di gestione del nuovo procedimento di verifica della regolarità contributiva, la specifica procedura è stata aggiornata nella sezione “Regolarità contributiva” all’interno del “Cassetto previdenziale aziende” “Fascicolo elettronico del contribuente”, mediante la visualizzazione di alcuni elementi univoci.

Categoria: