Compatibilità tra apprendistato e distacco

25 gennaio , 2018

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), con nota n. 290 del 12 gennaio c.a., precisa che è possibile distaccare i lavoratori assunti con contratto di apprendistato fermo restando il rispetto dei requisiti di:

  • sussistenza dell’interesse del distaccante,
  • espressa previsione del distacco nel piano formativo individuale del lavoratore,
  • presenza di un tutor adeguato messo a disposizione dal datore di lavoro.

Per quanto riguarda la figura del tutor, fermo restando che l’obbligo di formazione è a carico e del datore di lavoro che ne garantisce la qualità e la quantità, la condizione è che questa figura sia in grado di garantire l’integrazione tra l’eventuale formazione esterna e quella interna, potendo lo stesso assumere anche solo la funzione di controllo relativamente alla regolarità ed alla qualità della formazione svolta dal soggetto apprendista.

Categoria: