Codice fiscale numerico nelle denunce individuali Uniemens per gli stranieri richiedenti la protezione internazionale

31 luglio , 2017

L’Inps, con messaggio n. 3151 del 28 luglio c.a., informa di aver aggiornato il modello Uniemens per permettere ai datori di lavoro di trasmettere flussi individuali con codice fiscale numerico.

Tale ipotesi riguarda gli stranieri richiedenti la protezione internazionale ai quali viene rilasciato dalla Questura, al momento del rilascio della ricevuta della richiesta di protezione internazionale, il codice fiscale provvisorio numerico, che potrà essere convertito in alfanumerico definitivo solo in caso di determinazione favorevole da parte della Commissione Territoriale per la protezione internazionale.

Categoria: