Causali contributo da esporre nel modello F24 per le prestazioni occasionali

10 luglio , 2017

L’Agenzia delle Entrate, a seguito dell’entrata in vigore della Legge n. 96/2017 che ha disciplinato le prestazioni occasionali (Lavoronews n. 46/2017), con risoluzione n. 81/E del 3 luglio c.a., ha provveduto all’istituzione delle causali contributo per il Libretto di Famiglia ed il contratto di prestazione occasionale:

  • LIFA” denominata “Finanziamento del Libretto Famiglia per l’accesso a prestazioni di lavoro occasionale – art. 54-bis D.L. n. 50/2017”;
  • “CLOC” denominata “Finanziamento del contratto di lavoro occasionale – art. 54-bis D.L. n. 50/2017”.

Nel modello “F24 Versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE), andrà indicato:

  • nella sezione “Contribuente”, il codice fiscale e i dati anagrafici del soggetto che effettua il versamento;
  • nella sezione “Erario ed altro”:
    • nel campo “tipo”, la lettera “I” (INPS);
    • nel campo “elementi identificativi”, nessun valore;
    • nel campo codice”, la causale contributo LIFA CLOC;
    • nel campo anno di riferimento”, l’anno in cui si effettua il pagamento, nel formato “AAAA”.

Categoria: